MENU

A-Maze Park

Proposta di allestimento di un parco incentrato sul tema del Parkour.
Per saperne di più ›

Virgilio

0
804
2
Allestimento di una libreria per bambini all'interno di un catamarano.
Per saperne di più ›

Mediterationalist

Proposta di Exhibit. Allestimento di container al fine di pubblicizzare l'Acquario di Roma.
Per saperne di più ›

Orto Botanico Wayfinding

Proposta di Wayfinding per l'Orto Botanico di Roma.
Per saperne di più ›

Bassano Citybranding

SIMBOLOGIA IL PONTE DEGLI ALPINI: Impossibile non ricollegare l’identità di Bassano del Grappa al caratteristico ponte di Palladio. Durante l’analisi della struttura, alla ricerca di elementi caratteristici che fossero in grado di identificare il ponte stesso e renderlo subito riconoscibile, l’attenzione é stata subito catturata dalla giuntura a forma di “Y” posta in ognuna delle quattro basi. Progettata da Palladio, e nonostante le ricostruzioni, la struttura é rimasta invariata nel tempo e rappresenta indubbiamente ancora oggi la caratteristica più interessante del Ponte. LA TORRE CIVICA: Altro elemento che si è voluto prendere in considerazione per l’identità della città è stata la Torre Civica. Presente in quasi ogni fotografia e scorcio di Bassano del Grappa. L’ABBRACCIO: Il concetto di “Bassano nel Cuore” dettato dal contest ha trovato un mio collocamento nel gesto dell’abbraccio, essendo esso stesso un simbolo di unione, di appartenenza, ho voluto includere nella nuova identità i valori e la simbologia che rappresenta. TRADUZIONE DELLA SIMBOLOGIA Partendo dalle diverse simbologie menzionate in precedenza è stato fatto un processo di ‘traduzione’ dei tratti caratteristici di ciascuno di essi al fine di ‘riassumere’ i vari concetti all’interno di un simbolo unico che sia in grado di richiamarli tutti. SEMPLIFICAZIONE DELLE LINEE Per far ciò, […]
Per saperne di più ›

Sigma Project

DEFINIZIONE DEL BRAND Oggi i ritmi di vita nelle grandi città sono sempre più veloci e frenetici: il lavoro, gli spostamenti, i doveri della quotidianità lasciano sempre meno spazio alla dimensione del piacere, e anzi questa stessa sta assumendo nuove valorizzazioni. L’idea del piacere come evasione dalla realtà viene di frequente inseguita attraverso un uso smodato di quelle sostanze che consentono di attuare l’evasione, intesa come distacco non solo mentale ma anche fisico: ne sono un esempio le droghe e alcol. Il consumo di quest ultimo viene spesso annoverato all’interno delle problematiche sociali: il desiderio e la smania di raggiungere una sensazione di totale abbandono porta in molti caso ad un consumo di prodotti a basso costo e di scarsa qualità. Anche il fattore tempo gioca un ruolo decisivo: l’aspetto della degustazione, del piacere strettamente legato al gusto, viene del tutto perso a favore della velocità.   OBIETTIVO Progettazione di un brand incentrato sul riportare il gusto, il sapore e la qualità al centro del consumo di alcol, spogliandolo dalla connotazione negativa e promuovendo al contempo un consumo consapevole. Si tratta di un progetto ambizioso, che mira a realizzare un processo di deindustrializzazione delle miscele alcoliche attraverso una combinazione di cultura, […]
Per saperne di più ›